Pagine

martedì 24 giugno 2014

The Strain - Il trailer esteso e tutti i dettagli sulla terrificante serie di Guillermo Del Toro



The Strain è il titolo della serie tv horror survival ideata e prodotta da Guillermo Del Toro (Il labirinto del Fauno, Pacific Rim) e Chuck Hogan, basata sull'ononima trilogia di romanzi scritta sempre da loro.

Girata in Canada tra Toronto e Ontario, ma ambientata negli USA, The Strain racconta
di come il Dr. Ehpraim Goodweather capo del centro per la prevenzione di malattie infettive di New York e il suo team di scienziati, cerchi di contrastare il diffondersi di un virus veicolato da un verme parassita, che causa una mutazione genetica nell'ospite trasformandolo in un vampiro assetato di sangue capace di diffondere a sua volta il contagio.


L'aspetto senza dubbio più interessante della serie è la biologia legata ai vampiri, che li rende diversi da qualunque rappresentazione vista o letta in passato.
Gli infetti perdono unghia, orecchie e capelli, la pelle diventa sottile e liscia come il marmo, gli organi interni lasciano il posto ad una serie di sacche collegate tra loro che traggono il nutrimento dal sangue aspirato attraverso una proboscide che fuoriesce dalla bocca e che trasmette alle vittime i piccoli vermi parassiti diffondendo il contagio.
I vampiri di The Strain non distinguono i colori, ma sono in grado di percepire il calore delle vittime e individuarle anche al buio, inoltre posseggono un udito molto sviluppato.
Attraverso un collegamento neurale, gli "antichi" posso ricevere informazioni sensoriali e controllare la loro progenie.

Guillermo Del Toro e Chuck Hohgan hanno preso inoltre elementi tipici della mitologia classica, come la vulnerabilità alla luce del sole, e li hanno inseriti nel nuovo contesto in maniera credibile: l'esposizione al sole ad esempio è letale per i vampiri a causa degli effetti germicidi dei raggi UVC, così come l'argento per le sue proprietà antibiotiche e antiparassitarie.

The Strain si preannuncia come una serie innovativa, che reinventa un sottogenere raccontato ormai in tutte le salse, allontanandosi dalle spettacolari coreografie di Blade e Underworld o dal romanticismo di Twilight e The Vampire Diaries, per collocarsi nel horror più crudo e viscerale, che ha come unico obbiettivo quello di terrorizzare lo spettatore.

La prima stagione, composta da tredici episodi, andrà in onda negli USA sul canale via cavo FX a partire dal 23 luglio.
Non appena arriveranno notizie riguardo alla messa in onda in Italia vi aggiornerò.





3 commenti:

  1. Bella! Dopo the walking dead rischia di diventare la mia serie preferita, speriamo che arrivi presto anche in Italia, magari su sky (ho gia l'abbonamento :) )

    RispondiElimina
  2. Quando esce in Italia?

    RispondiElimina
  3. Ancora non si sa, appena arriveranno notizie sull'acquisizione dei diritti per l'Italia scriverò un post per aggiornarvi.

    RispondiElimina