lunedì 25 aprile 2011

H.R.Giger, il padre di Alien

Oggi parlerò di un'artista il cui lavoro ha influenzato molto il mondo della fantascienza, H.R.Giger, che insieme a Carlo Rambaldi ha dato vita alla creatura Alien, protagonista di diverse pellicole, e che ha collaborato alla pre-produzione di Prometheus, il nuovo film fantascientifico di Ridley Scott di prossima uscita.

Hans Ruedi Giger prima che designer è pittore e scultore di forte ispirazione surrealista, che ha maturato le proprie abilità tecniche alla scuola di design industriale e arti applicate di Zurigo.

Dopo aver esposto diversi lavori realizzati con chine e inchiostri ed essere passato dalla pittura ad olio, trova la sua vera espressione per mezzo dei colori acrilici, dando vita ai Biomeccanoidi, creature macchine organiche che diventano l'oggetto, oltre che della maggior parte dei suoi quadri, di molte sculture.

I Biomeccanoidi hanno influenzato molto il mondo della fantascienza, non solo cinematografica. In manga come Outlanders, navi spaziali e oggetti utilizzati dagli alieni sono biomeccanici.

Il vero successo di H.R.Giger, arriva con il suo lavoro per il film Alien, diretto da Ridley Scott, che gli è valso l'Oscar come migliori effetti speciali nel 1980.
Negli anni a seguire ha continuato a collaborare con il mondo del cinema, disegnando alcuni ambienti per il film Dune, di David Lync, e curando il sedign di Sil, la creatura metà aliena protagonista di Species, di Roger Donaldson.

Quest'anno Giger è tornato a lavorare con Ridley Scott, fornendo il suo apporto artistico per il film Prometheus, per il quale, oltre a disegnare le creature aliene e alcune location, ha realizzato un'asctronave biomeccanica guidata da una testa gigantesca.


Potete trovare l'antologia di Alien insieme a molti altri film di fantascienza in offerta a questo link.


Articoli correlati.



4 commenti:

  1. Bello vero, e aspetta di vedere Prometheus, che sarà collegato alla saga di Alien.

    RispondiElimina
  2. Giger è il classico genio pazzo....speriamo bene per prometeus :-)

    RispondiElimina
  3. Hai detto bene, e aggiungo visionario.
    Ho molte speranze per Prometheus, di film di fantascienza veramente belli se ne vedono pochi.

    RispondiElimina